Stalla “Cavaña” – 2014


Leggi la descrizione del progetto

PROGETTO di una STALLA per CAPI da latte SELEZIONATI

Gli allevamenti con buone strutture hanno produzione migliore, l’età al primo parto, la gestione della mangiatoia e il numero di cuccette/vacca sono tre fattori che da soli sono responsabili di una differenza produttiva del 56%.
Spesso sottostimato nella progettazione e gestione delle stalle, lo spazio è un bisogno fondamentale degli animali per spostarsi, riposare, alimentarsi, manifestare i comportamenti senza stress (aggressività, paura).
La carenza di spazio determina immancabilmente sovraffollamento, con aumento esponenziale di problematiche sanitarie, riproduttive e produttive”

LOCALIZZAZIONE DELL’INTERVENTO

Lo scopo dell’Azienda Agricola, ubicata a sud Italia, è quello di creare una filiera di bovini ad “alto livello” per aumentare e valorizzare la produzione del latte.
Questo progetto si dovrebbe inserire all’interno di una realtà già consolidata per la produzione del latte, contando al suo attivo un totale di n. 1750 bovini, di cui n. 1500 vacche in lattazione, per una produzione di 38.000 litri/giornalieri di latte alimentare AQ.

Il progetto in esame interessa la costruzione di una Stalla della superficie complessiva di circa 900 mq per ospitare n. 24 bovini selezionati.
Il fabbricato è uno spazio rettangolare e molto luminoso; le pareti sono pensate con una lamiera stirata, in modo da fare passare aria e luce, ma senza dare fastidio alle bestie, creando quell’ombra giusta durante le ore più calde della giornata e viceversa mantenendo una temperatura gradevole anche d’inverno.